Via dei Mille, 1 80121 Napoli (NA) Italy / Via Bergamo, 6 20135 Milano (MI) Italy

Giuseppe Cicero, il dentista 3D al Dream Team: “Da una tac ricreo un modello di bocca virtuale”

Diventa famoso under 30  per Oral 3D, tecnologia (e start-up) per stampare modelli tridimensionali del cavo orale partendo da una tac o da una radiografia. Giuseppe Cicero, paradontologo, racconta ai Dreamers la sua esperienza di innovatore nel campo della paradontologia.

Ho condiviso con i Dreamers il sogno della nostra start-up Oral 3D, ossia quello di democratizzare la stampa in 3D e di portarla all’interno degli studi dentistici rendendo il processo di conversione delle immagini provenienti dalle TAC in modelli fisici tridimensionali da mostrare in linea diretta ai nostri pazienti – spiega il il dottor Cicero che continua – Sicuramente si tratta di uno strumento per migliorare la comunicazione medico-paziente e rendere le chirurgie sempre più precise e introdurre questa tecnologia rendendola così intuitiva dovrebbe entrare negli studi dentistici per comunicare in maniera efficiente ed efficace con chi si rivolge a noi”.

Alla base della messa a punto della tecnologia vi è l’idea di una bocca virtuale rispondente ad una reale sulla quale poter programmare, nei dettagli e specificità, l’iter operatorio. Con la trasformazione del bidimensionale a tridimensionale.
Cicero ha relazionato in lingua inglese ai Dreamers di NEXT GENERATION e li ha salutati con un invito a credere nei loro sogni per poterli realizzare: ”The future belongs to the people who dream and today it’s the right time to make our dreams become true!”.

Post Correlati

Leave a comment